L’orgoglio

Sotto la pioggia,
nel temporale, in viaggi sempre,
lo specchio dell’animo mio profondo
ho cercato negli occhi del mondo,

Ho guardato tante volte e oltre
maschere colorate, il vuoto,
il nulla in tanta festa
è ciò che resta.

Eterna duna di deserto sempre uguale e diversa,
sabbia umida di mare sulla pelle,
macchia che il sole asciuga ed il tempo lava
senza segno, storia vana.

Orgoglioso uomo
fragile argilla,
vaso fine e delicato fuori,
vuoto e asciutto; senza fiori.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s